stemar90

Basket. La Ste.Mar‘90 a caccia di vendetta

18 febbraio 2017

I rossoneri in trasferta contro il San Paolo Ostiense, unica squadra ad aver battuto finora i civitavecchiesi.
Il San Paolo Ostiense è stata la prima squadra che in questa stagione è riuscita a battere la Ste.Mar 90 Cestistica Civitavecchia.
Sta per arrivare l’occasione di riscatto per i rossoneri, che questo pomeriggio affronteranno proprio la formazione romana. Alle 18 i civitavecchiesi saranno di scena sul campo del San Paolo, dove cercheranno di conquistare la dodicesima vittoria consecutiva, ma soprattutto faranno in modo di tenere lontana la Tiber, che è sempre lì attaccata a due lunghezze di distanza. È un momento molto complicato per la formazione cara al presidente Stefano Rizzitiello, perché praticamente potrebbe decidersi la situazione per i playoff, in cui la Ste.Mar 90 cercherà di conquistare il primo posto, che garantirebbe di giocare sempre la
bella in casa e che consentirebbe di avere un percorso preferenziale soprattutto nella prima parte della post season, in cui
affronterebbe compagini non di alto cabotaggio. Tra l’altro dopo il San Paolo Campogiani e compagni dovranno affrontare in casa proprio la compagine tiberina. Coach Cecchini avrà per questa gara Michael Moore in condizioni perfette dopo l’impiego a mezzo servizio avuto in occasione del match contro Formia, che era andato in scena alla palestra Vincenzo Riccucci. “Abbiamo giocato un’ottima partita – spiega il play Leonardo Bezzi – contro un avversario fisicamente fortissimo. Dobbiamo continuare su questa strada anche nelle prossime partite. Credo che la nostra forza sia quella di lavorare sempre al massimo”.

 

Commenti

commenti