russovale

Basket. La Valentino passa al supplementare a Maddaloni

17 marzo 2013

Ci sono voluti i supplementari per conquistare il secondo posto. La Valentino Santa Marinella ha ottenuto la settima vittoria consecutiva battendo in trasferta il Maddaloni per 58-55 (parziali 8-15; 23-22; 41-34; 50-50). Due punti che valgono moltissimo per il quintetto di Daniele Precetti che con una giornata di anticipo centra il secondo posto nel girone. Con il Futura Brindisi già promosso in A2, la Valentino, per dirla in gergo tennistico, è ora la testa di serie numero 1 nel tabellone dei play off che porteranno alla promozione, con il vantaggio del fattore campo sia nei quarti, che speriamo anche nell’eventuali semifinali e finali. Il match con il Maddaloni ha messo a dura prova le ragazze del Santa Marinella, si è giocato infatti in un clima da play off con le padrone di casa che hanno spinto al massimo per centrare a loro volta una vittoria per evitare i play out. L’inizio è stato tutto per il Maddaloni che nei primi dieci minuti è riuscito ad accumulare sette lunghezze di vantaggio (15-8). Nel secondo quarto coach Precetti registra la difesa concedendo appena 7 punti alle avversarie, mentre in attacco il gioco delle rossoblù è più fluido e la Valentino capovolge il risultato andando all’intervallo lungo sul +1 (23-22). Nel terzo periodo Del vecchio e compagne allungano ancora portandosi fino al +7. Sembra finita ma le padrone di casa hanno uno scatto d’orgoglio e riescono ad allungare il match al supplementare tra le proteste della Valentino per il tiro del canestro del pareggio  scoccato secondo le rossoblù dopo la sirena. Il Santa Marinella però mantiene la calma nell’overtime portando a casa un successo che vale già una bella fetta di promozione. Il tabellino: Biscarini 18, Russo 11, Del Vecchio 6, Vicomandi 6, Gelfusa 13, Romitelli 4, Sabatini, Mancinelli ne. Benedetti ne, Rogani ne.

Commenti

commenti