Autostrada Tirrenica, nuovo presidio

7 gennaio 2014

Un presidio per chiedere alla Società Autostrada Tirrenica la realizzazione di idonee strade complanari, ma anche il ripristino del vecchio ponte sul Mignone e il risarcimento per tutti coloro che possono dimostrare di aver ricevuto un danno dalla costruzione dell’autostrada. A promuoverlo il comitato “Per il diritto alla mobilità” di Tarquinia, che da oggi fino a mercoledì 15 organizzerà una manifestazione di protesta sulla strada vicinale Melledra, in località Farnesiana. Il comitato, che rivolge un appello a tutte le istituzioni affinché si facciano garanti delle richieste dei cittadini, chiede inoltre a Sat di “rendere pubblico il cronoprogramma dei lavori che interessano tutto il tracciato, soprattutto per quanto riguarda la Farnesiana, Montericcio, Pantano e Pian degli Organi”.

Commenti

commenti