Atletica. Ottimi riscontri per la Tirreno nella tappa di Ostia del cross provinciale

26 febbraio 2014

Nella pineta dinanzi lo stadio Giannatasio di Ostia, si è svolto il cross provinciale dedicato alle categorie giovanili. Il percorso, organizzato e diretto mirabilmente dalla Roma XIII, ha seguito un tracciato lineare, un lungo rettilineo con fondo asciutto, leggere pendenze, nessuna strettoia così da permetter un andamento della gara fluido senza congestioni per gli atleti. La Tirreno Atletica ha schierato i suoi figli più piccoli, che però hanno già la grinta di atleti consapevoli del significato di gara e tanti hanno messo al collo la desiderata medaglia. Giro da 400m per gli esordienti cat.B/C (2005-2007) inarrestabile la loro corsa, senza indecisioni viaggiano verso il traguardo. Leonardo Dolci si piazza al 2^ posto, 7^ Matteo Bonamano, a seguire Michele Vitali e fra le bambine 3^ Alessia Faedda, 6^ Myriam Tofi e Denise Tamburrini.. La distanza di 600m è destinata alle esordienti A (a.2003) con l’accoppiata indissolubile di Caterina Riccetti 10^ e Beatrice Di Luca 11^, a inseguire giungono al traguardo le compagne Sara Faedda e Erika Cultrera. Giro più lungo per i maschietti, 800m, manca la medaglia per una falcata, ed è 7^ Luca Sartorelli, dietro di lui i compagni Stefano Braccini, Riccardo Vitali, Emanuele Baracco, Massimiliano Foschi e Marco Montagnani. Tutti appaiati a metà classifica, i neo entrati in categoria ragazzi (2001-2002) sul giro più impegnativo da 1500m, con Filippo Masoni, Enrico Dandolo e Luca Di Gruso; 1000m il giro per le ragazze con Chiara Pantano che va a prendersi la 5^ posizione con gran scioltezza. Ottima chiusura di giornata con il percorso da 2000m riservato alla categoria cadette. Sofia Spadaro, finalmente torna al suo passo elegante e deciso, rimane sempre nel gruppo di testa e conclude anche lei in 5^ posizione.

Commenti

commenti