ragazzi

Atletica. La Tirreno brilla ai regionali di cross

5 marzo 2014

Il parco romano di Tor Tre Teste ha ospitato la terza e ultima prova del Campionato regionale giovanile di cross. Il percorso, seppur stilato all’interno dell’ampio Parco, prevede una strettoia iniziale che ha obbligato gli atleti a dover gestire una congestione già alla partenza e che ha penalizzato chi non è riuscito a forzare sull’avversario per il sorpasso in prima battuta; comunque la Tirreno Atletica ha schierato un nutrito gruppo di giovanissimi che hanno affrontato questa ennesima prova sul manto erboso in maniera ineccepibile. Gli allenatori: Riccardo Virtuoso, Lorella Pagliacci, Federico Ubaldi e Federico Orlando hanno impresso nei loro atleti la giusta dose di grinta e rispetto per l’avversario e risolutezza nel portare a termine la gara con l’immancabile parte di divertimento. Grande gara per Sofia Spadaro che in 8’49 nei 2000metri giunge16^, con un ottimo bagaglio di motivazione positiva per la prossima stagione in pista. 400metri per la categoria esordienti B-C(2006-2007), Alessia Faedda aggiunge al bronzo provinciale di una settimana fa, anche la medaglia del 6^ posto regionale; poche posizioni dietro per la compagna Myriam Tofi. Per i maschietti, l’ordine di arrivo biancoceleste li pone a metà classifica, con Matteo Bonamano, Leonardo Dolci, Lorenzo Braccini e Michele Vitali. Per gli esordienti A, percorso da 800m, conferme di buon approccio alla gara e posizioni pressoché appaiate per Luca Sartorelli, Lorenzo San Martin, Stefano Braccini, Riccardo Vitali, Emanuele Baracco, Marco Montagnani e per la linea rosa con Caterina Riccetti, Beatrice di Luca e Sara Faedda. 1500metri il giro della categoria ragazzi: Filippo Masoni, Gabriele Romiti, Luca Di Gruso e Chiara Pantano confermano la buona preparazione agonistica che regalerà loro soddisfazioni anche dalla pista.

Commenti

commenti