Antonio Attianese è morto: altra vittima dell’uranio impoverito

26 giugno 2017

Antonio Attianese è morto. L’ex ranger paracadutista è la vittima numero 344. Attianese, da tempo malato di tumore lascia la moglie Maria e due bambini di 5 e 6 anni. Antonio si era gravemente ammalato dopo aver partecipato a due missioni di pace in Afghanistan, e nonostante 35 interventi chirurgici e più di 100 ricoveri, fino alla fine si è battuto per ottenere un adeguato indennizzo e assunzioni di responsabilità a nome di tutte le vittime dell’uranio.

La redazione di 0766news -Trip Tv porge le più sentite condoglianze.

Nell’edizione del 10 giugno 2017 l’approfondimento dedicato alla figura dell’ex militare e all’uso dell’uranio impoverito negli scenari di guerra.  (clicca qui – versione pdf)

 

Commenti

commenti