Allumiere. Presentazione del libro “Gino Bartali, mio papà” di Andrea Bartali

28 marzo 2014

In occasione del centenario della nascita del grande ciclista italiano Gino Bartali, il circolo culturale ricreativo “Il laboratorio” di Allumiere ha organizzato per sabato 29 marzo alle ore 18 presso i locali dell’auditorium musicale la presentazione del libro “Gino Bartali, mio papà”, scritto dal figlio Andrea, che parteciperà all’evento. Il convegno sarà coordinato da Luigi Fracassa ed è supportato dai comuni di Allumiere e  Tolfa, che consegneranno all’autore un riconoscimento. Sarà un momento importante per gli appassionati di ciclismo di tutto il comprensorio e non solo, che vedrà la partecipazione di agonisti ed ex corridori di tutto il territorio del Lazio nord. L’iniziativa è stata organizzata dai membri del circolo ricreativo e culturale guidato da Franco Sgamma e da un comitato organizzativo composto da Luigi Sestili per Tolfa e Mariano Sestili e Bruno Pistola per Allumiere. Sarà così ricordata la figura del grande Gino Bartali, che non è stato soltanto un campione capace di vincere tre Giri d’Italia e due Tour de France, ma anche un grande uomo, che ha meritato il riconoscimento di essere iscritto nel registro dei Giusti al museo Yad Vashen, sacrario della memoria di Gerusalemme che onora quanti agirono a rischio della propria vita per salvare uno o più ebrei durante la shoah. Gli organizzatori dunque con questa manifestazione intendono rendere omaggio ad un eroe silenzioso, campione sulle due ruote e nella vita, celebrato in tutto il mondo per i suoi meriti sportivi ed extrasportivi. 

Commenti

commenti