vaccini

Asl Roma 4. Presentato il progetto “A scuola di prevenzione: Le Vaccinazioni”

22 dicembre 2016

Si è svolta ieri, presso l’aula magna dell’istituto Guglielmotti di Civitavecchia la presentazione del progetto “A scuola di prevenzione: Le Vaccinazioni”.

Numerosi i presenti sia da parte della Asl Roma 4 che ha presentato il progetto che da parte degli studenti a cui esso è rivolto.
Era presente il Direttore Generale della Asl Roma 4, Dott. Giuseppe Quintavalle insieme al Servizio Vaccinazioni, e l’Assessore alla Pubblica Istruzione del Comune di Civitavecchia Gioia Perrone.
L’assessore ha dichiarato che il comune di Civitavecchia ha sempre supportato il progetto anche con incontri svolti nel corso dell’anno 2015 presso gli asili nido insieme al personale della Asl, ed ha aggiunto che si auspica di estendere l’informazione ai ragazzi di altri istituti presenti sul territorio.
Gli studenti delle classi III, IV e V sono stati invitati a partecipare al progetto mediante la creazione di un elaborato che verrà poi utilizzato dalla Asl come materiale informativo sulle vaccinazioni.

I temi degli elaborati riguarderanno:

– Progetto grafico per una campagna vaccinale in età pediatrica

– Progetto grafico per una campagna vaccinale in età adolescenziale

–Breve filmato o cortometraggio sul vaccino anti-HPV

Le opere prodotte saranno valutate e votate dagli studenti di 4 scuole medie inferiori presenti nei comuni della ASL a più bassa copertura vaccinale, previo incontri formativi da parte degli operatori del Servizio Vaccinazioni. I primi tre migliori progetti per ognuna delle tre tematiche in concorso saranno resi pubblici nell’evento che si concluderà con la premiazione dei vincitori nel mese di maggio 2017.

Il Dott. Quintavalle ha sottolineato quanto sia importante dare una giusta informazione riguardo alle vaccinazioni, in particolar modo ai giovani che rappresentano il futuro della nostra società, e quindi della nostra salute. Il Direttore ha ricordato come purtroppo, ci sia una vasta disinformazione incontrollata sui siti internet e sui blog, parole e falsi giudizi alla portata di tutti che stanno provocando molti danni alla salute pubblica. Le persone si allontanano dalle vaccinazioni, credendo a ciò che leggono su internet, piuttosto che affidarsi all’esperienza dei medici professionisti, e mettono a rischio la vita dei propri figli e la salute della collettività, perché più sono i soggetti non vaccinati, più gli agenti patogeni circolano mettendo a rischio la popolazione. I vaccini salvano la vita, e hanno debellato delle malattia mortali. Vaccinarsi è importante, è un gesto di protezione e responsabilità.

Gli insegnanti che hanno partecipato all’incontro si sono dimostrati molto interessati al progetto presentato dalla Asl, intervenendo più volte con numerose domande, e trattenendosi con il personale del Servizio vaccinazioni anche ad incontro concluso.
Gli studenti che vogliono partecipare potranno trovare il bando integrale di partecipazione pubblicato sul sito della Asl Roma 4

 

 

Commenti

commenti