alga tossica

Alga potenzialmente tossica, i valori tornano nella norma

3 agosto 2016

Si informa la cittadinanza, che ARPA Lazio ha comunicato i risultati delle analisi effettuate il 27 luglio scorso nell’ambito della campagna di monitoraggio dell’alga potenzialmente tossica “Ostreopsis ovata”. I valori rilevati sono ampiamente inferiori a quelli che, secondo le disposizioni della Regione Lazio, caratterizzano la fase di emergenza e pertanto, l’Amministrazione Comunale, ha provveduto a rimuovere i cartelli apposti qualche settimana fa, nella zona del Pirgo, con le precauzioni da seguire durante i periodi in cui viene rilevata una concentrazione particolarmente elevata di questo tipo di alga.
ARPA Lazio continuerà comunque l’attività di monitoraggio, e sarà cura del Comune informare la cittadinanza nel caso in cui la presenza dell’alga dovesse rendere nuovamente necessaria l’adozione di misure precauzionali.

 

Commenti

commenti