carabinierisito

Accoltellamento al Ghetto. Arrestato pregiudicato civitavecchiese

30 marzo 2013

Importanti sviluppi per la rissa di questa notte al Ghetto. Un pregiudicato civitavecchiese 48enne (S. C. le sue iniziali) è stato infatti arrestato dai Carabinieri con l’accusa di tentato omicidio, per aver accoltellato tre ragazzi dopo una lite. L’uomo, grazie alle testimonianze delle vittime e dei presenti, è stato identificato e rintracciato. Il pregiudicato è stato infatti prelevato nella sua abitazione, dove tra l’altro durante una perquisizione è stato rinvenuto anche il coltello a serramanico usato nella rissa, ed è stato poi condotto dai Carabinieri al carcere di Borgata Aurelia. Due dei tre ragazzi feriti sono stati già dimessi dall’ospedale San Paolo mentre il terzo è ancora ricoverato in prognosi riservata. Le sue condizioni sono infatti più gravi, con il giovane che ha riportato delle lesioni serie al torace ed al pube.

Commenti

commenti