I Cameristi di Roma

Accademia Tarquinia Musica. I Cameristi di Roma pronti a stupire

21 marzo 2018

Sale l’attesa per il Concerto di Pasqua dell’Accademia Tarquinia Musica, il 25 marzo al palazzo comunale della città etrusca. La formazione vanta una significativa attività artistica in Italia e in ambito internazionale

Sale l’attesa per I Cameristi di Roma. L’ensemble si esibirà il 25 marzo, alle ore 17.30, nella sala consiliare del palazzo comunale di Tarquinia, per il Concerto di Pasqua (ingresso libero) organizzato dall’Accademia Tarquinia Musica, con il contributo della BCC Roma e il sostegno dell’Amministrazione. Formazione d’intensa suggestione all’ascolto e capace di raggiungere altissimi livelli interpretativi, i Cameristi di Roma vantano una significativa attività artistica in Italia e in ambito internazionale, testimoniata anche dalla pubblicazione del cd omonimo registrato con musiche di autori italiani, cui ne sono seguiti altri tre, sulla musica da camera di W. A. Mozart, sulle più celebri melodie che autori come Rota e Morricone hanno composto per il cinema italiano e sul Quartetto per la fine dei Tempi di Olivier Messiaen. Al flauto/ottavino Giampio Mastrangelo, all’oboe Paolo Verrecchia, all’oboe/corno inglese Massimo Conte, al clarinetto Ugo Gennarini, al clarinetto/clarinetto basso Concezio Colandrea, ai corni Massimiliano Picca e Giuseppe Calabrese, ai fagotti Antonio Vincenzi e Alessandro Verrecchia, sapranno conquistare il pubblico tarquiniese e rendere omaggio all’Associazione Fratelli del Cristo Risorto, cui è dedicato il concerto. L’Accademia Tarquinia Musica si conferma al centro della vita musicale della città etrusca, punto di riferimento nell’attività didattica, con i corsi di alta formazione per accedere al conservatorio, e per la presenza costante nell’ambito delle rassegne estive e natalizie, proponendo concerti, iniziative culturali e masterclass.

Commenti

commenti