DLF Allievi_Regionali1999

DLF Allievi: i 2000 salgono in vetta. I ’99 fermati dall’Astrea

24 novembre 2015

Allievi Regionali 1999

Partita dai due volti, quella disputata al Giovanni Falcone di Roma, dagli Allievi Regionali 99 guidati la mister Lorenzini, nella sfida con i ministeriali dell’Astrea. Un primo tempo giocato discretamente dalla formazione biancoverde, che non concedeva nulla all’avversario, riuscendo a creare buone occasioni da rete, nonostante un terreno di gioco dalle dimensioni ridotte e al limite della praticabilità. Le due migliori occasioni per i dielleffini sono confezionate da Rasi, bravo a liberarsi del proprio marcatore e a scagliare un bel fendente dal limite dell’area, sul quale l’estremo di casa si superava, deviando in angolo, e da Mastropietro che calciava dal limite, ma trovava ancora il portiere romano a negare la segnatura. Si andava così al riposo con un nulla di fatto. La ripresa ha tutta un’altra verve e l’Astrea con un terribile uno due trova prima il vantaggio con una punizione dai quaranta metri che beffa l’estremo difensore biancoverde, poi il raddoppio dagli sviluppi di un calcio d’angolo, su entrambe le segnature la complicità della difesa biancoverde è stata determinante. Al 20′ della ripresa sugli sviluppi di un calcio di punizione, era Greco ad avventarsi sulla sfera ed a insaccare da breve distanza, riaprendo così la gara. I dielleffini ci credono e giocano la restante gara con veemenza ma risultano essere anche confusionari così da non concretizzare le occasioni avute. L’occasione più ghiotta se la procurava Rasi a cinque dal termine, ben lanciato a porta avversaria, si presentava davanti al portiere che in uscita disperata gli impediva di calciare nello specchio della porta con la palla che si spegneva sul fondo, come le speranze di agguantare il pari. Dopo tre minuti di recupero il bravo direttore di gara decretava la fine del match. Ennesima occasione mancata da parte di una squadra che in questo primo scorcio di stagione certamente non ha avuto dalla sua la buona sorte ma che sicuramente deve riflettere sulle tante situazioni non positive (di gioco e non) che settimanalmente influiscono in maniera determinante sulle prestazioni.
Tabellino:
Astrea – DLF Civitavecchia 2-1
Marcatori: 20’ st Greco (DLF).
DLF Civitavecchia:
Caputo, (Bergantini), Pizzuti, Brodolini, Ferro (Lucci), Fernandes, Marconi (Pranzetti) Rasi, Mastropietro (Baffetti), De Felici, Pacifico, Greco. A disp.: Becher
Allenatore.: Sig. Lorenzini Vittorio
Recupero: 1’, 3’
Arbitro: Sig. Paolo Camilli (Roma 1)

Allievi Regionali “B” 2000

DLF Allievi_Regionali_2000

Cambio al vertice nel campionato Allievi Regionale 2000. I biancoverdi di Gaetano Colapietro, al termine di una partita dalle condizioni climatiche proibitive, riescono a espugnare il campo Lodovichetti dei Pescatori Ostia con il risultato di 1-0. Il successo permette ai dielleffini di portarsi da soli in testa alla classifica del girone “A”, allungando la serie positiva di vittorie consecutive portandole a quattro in sei gare disputate, vetta conquistata anche grazie al passo falso del Sansa che ha ceduto per 2 a 1 sul terreno del Vis Aurelia.
La gara giocata ha dato pochissimi spunti di rilievo a causa del terreno scivoloso e del forte vento che spostava continuamente i palloni e dipingeva traiettorie indefinite. I biancoverdi fin dall’inizio hanno cercato di mantenere le redini del gioco, ma con rare conclusioni. Il vantaggio arriva al 39’ su calcio di rigore per fallo di mano in area. Baffetti, dal dischetto, al secondo tentativo, realizzava con freddezza. La ripresa vede i biancoverdi con il favore del vento, che però non ha mai permesso il compimento di un’azione manovrata, tranne che in due casi dove i biancoverdi sfiorano il raddoppio. E’ prima Patrascu che s’invola sulla sinistra e punta la porta ma poi appoggia in mezzo, dove Baffetti è ben piazzato, ma il suo tapin è alto sopra la traversa. Ancora Patrascu da calcio d’angolo serve Pranzetti che in rovescia manda alto. Il Pescatori Ostia ha un sussulto a cinque minuti dal termine e usufruisce di due calci di punizione dalla stessa posizione, ma i tiri che ne derivano sono preda dell’estremo difensore biancoverde.
La chiave che per ora ha permesso d’agguantare il primato è il gioco di squadra ben orchestrato dal “maestro” Gaetano Colapietro, uomo di grande esperienza e carisma, che ha saputo infondere nel suo team, già ampiamente dotato d’innate qualità tecniche, un grande carattere e un’indubbia personalità!
Guardiamo già avanti alla gara di sabato, dice mister Colapietro, oggi abbiamo vinto una partita importantissima, ma dobbiamo lavorare sodo fino alla fine del campionato per migliorare tutto il gruppo perché ci sarà bisogno di tutti nel corso della stagione.
Tabellino:
Pescatori Ostia – DLF Civitavecchia 0-1
Marcatori: 39’ pt Baffetti G. (DLF)
DLF Civitavecchia:
Priori, He, Feuli (Garofolo), Altomonte (Baffetti L.), Birra, Caravani, Magi , Baffetti G., Pranzetti, Patrascu, Nocchia (De Luca). A Disp.: Fara
Allenatore.: Sig. Colapietro Gaetano
Recupero: 2’, 5’
Arbitro: Sig. Edoardo Venturini (Ostia Lido)

Commenti

commenti