25 NOVEMBRE ALLUMIERE CELEBRA LA GIORNATA INTERNAZIONALE CONTRO LA VIOLENZA SULLE DONNE 

23 Nov 2018
Il 25 novembre si celebra la Giornata Internazionale contro la Violenza sulle Donne. Ad Allumiere l’Amministrazione Pasquini intende partecipare alle celebrazioni per questo importante appuntamento di riflessione e ricordo. “Siamo, ovviamente, molto sensibili alle tematiche riguardanti il mondo femminile -dichiara l’Assessore alla Cultura e alle pari Opportunità Brunella Franceschini- per questo intendiamo esprimere la più sentita vicinanza all’universo femminile che subisce, ancora ad oggi, violenze e soprusi. Per questo abbiamo deciso di sostenere e pubblicizzare questa giornata per cercare di arginare comportamenti ed atteggiamenti discriminatori e violenti nei confronti delle donne, attraverso una manifestazione pubblica che si svolgerà presso l’Auditorium Comunale e il Parco del Risanamento di Allumiere”
Le statistiche sulla violenza di genere in Italia ci mettono davanti ad uno scenario raccapricciante: circa il 32% delle donne subisce nel corso della vita una qualche forma di violenza fisica o sessuale, il 3% (652.000 donne) ha subito uno stupro e il 3.5 % (760.000 circa) un tentato stupro. Nel 2017 si sono registrati 120 casi di femminicidio. Solo l’11.4% delle donne vittime di violenza denuncia il proprio aguzzino. Un persecutore che troppo spesso si annida tra le mura di casa, nell’ambito familiare, che si fa scudo di una cultura discriminatoria, tristemente condivisa da molti in ogni Paese del mondo. La violenza proviene da coniugi o compagni che confondono l’amore con il possesso e la condivisione di un percorso di vita con la sopraffazione.
Durante la manifestazione del 25 novembre ad Allumiere sarà inaugurata una piccola installazione con la verniciatura in rosso di una delle sedute del Parco del Risanamento. “Una panchina, un oggetto di uso comune, che facilmente passa inosservato, cui aggiungere un tocco di colore vivido che lo renda unico. Intendiamo così lanciare un segnale forte, invitando a riflettere su quanto sia purtroppo tristemente comune e altrettanto spesso ignorata e taciuta la violenza sulle donne, soprattutto quella domestica- continua l’Assessore Franceschini- sulla panchina sarà posta in una targa la citazione del famoso scrittore Isaac Asimov La violenza è l’ultimo rifugio degli incapaci, perché oltre alla violenza di genere venga condannata in generale qualsiasi forma di violenza.”
La manifestazione proseguirà presso il Palazzo della Reverenda Camera Apostolica con l’illuminazione in rosso della facciata dello storico edificio. All’interno dei locali dell’Auditorium Comunale, momenti di riflessione con le composizioni poetiche sul tema composte dall’Associazione Poetica di Allumiere e con la proiezione di un filmato a cura del gruppo Se Non Ora Quando.
“Purtroppo le statistiche sulla violenza di genere offrono un panorama desolante che registra, nel 2018, un andamento analogo a quello degli anni trascorsi- chiosa l’Assessore Franceschini- Tutto questo deve spingere la società civile ad un maggiore impegno affinché la cultura dell’uguaglianza e del rispetto dei ruoli, pur nella diversità degli stessi, venga garantita”.

Commenti

commenti